dott.ssa Barbara Žetko
Il tuo punto di riferimento per l'EFT a Trieste


PER TROVARE IL TUO EQUILIBRIO

Per liberarti dallo stress e
affrontare la vita con pił serenitą

Per eliminare le emozioni negative e
sfruttare le tue risorse interiori

 

LA TECNICA

Se ti preoccupa la complessità della tecnica, posso tranquillizzarti, perché EFT è facilmente eseguibile da chiunque ed è possibile apprenderlo velocemente, senza alcuna fatica. È adatta a tutti: bambini, ragazzi, adulti e anziani.

Non devi fare altro che scegliere il problema che vuoi risolvere, picchiettarti con i polpastrelli su determinati punti sulla testa, sul corpo e sulle mani e contemporaneamente pronunciare particolari frasi che ti consentono di sintonizzarti sull'emozione legata al problema che vuoi risolvere.

L'intera sequenza dura solo un paio di minuti e puoi ripeterla più e più volte. Puoi utilizzarla dappertutto, senza bisogno di alcuna attrezzatura o strumento particolare.

La tecnica base si divide in varie fasi:

  1. definizione e messa a fuoco del problema
  2. valutazione dell’intensità del problema, scegliendo il livello in una scala da 0 a 10
  3. fase preparatoria : si picchietta sul punto karate e si pronuncia la seguente frase, ripetendola per tre volte:
    “NONOSTANTE IO ABBIA QUESTO PROBLEMA, MI AMO E MI ACCETTO COMPLETAMENTE E PROFONDAMENTE.” Le parole sottolineate variano in funzione del problema da risolvere. Ad esempio: “Nonostante mi senta in colpa per non aver aiutato il mio amico, mi amo e mi accetto profondamente e completamente.
  4. si picchietta per 7-8 volte ciascun punto segnato nella figura, in successione dall'alto in basso, prima i sei punti sulla testa, poi i tre sul corpo e infine i quattro sulla mano, e si pronuncia solamente la parte della frase sottolineata (nel nostro esempio: “mi sento in colpa per non aver aiutato il mio amico”).
  5. alla fine della sequenza si rivaluta l'intensità dell'emozione e del problema sul quale ci siamo concentrati per capire se l’intensità è aumentata, diminuita o rimasta invariata.
  6. si ripete dal punto 3 per una o più volte finché l'intensità non arriva fino a 0 o diminuisce di molto.
  7. se l’intensità emozionale è rimasta invariata o diminuisce di poco, significa che ci sono delle resistenze a lasciar andare il problema, quindi è consigliato sostituire la frase di partenza con la seguente:
    “ANCHE SE HO PAURA A LASCIAR ANDARE QUESTO MIO PROBLEMA E LE SUE CAUSE A ME SCONOSCIUTE, MI AMO E MI ACCETTO COMPLETAMENTE E PROFONDAMENTE.”
Per avere una spiegazione dettagliata del metodo e un ulteriore approfondimento consiglio di leggere il manuale EFT, scritto dal suo ideatore Gary Craig, che si può scaricare gratuitamente nella sua traduzione in italiano dai siti http://www.emofree.it oppure http://www.eft-fvg.it.